Pietro Boroli

AMMINISTRATORE NON ESECUTIVO

Nato a Novara il 21 novembre 1957, Pietro Boroli ha conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Pavia. Nel 1979 inizia a collaborare con l'Istituto Geografico De Agostini, lavorando come assistente del direttore generale dal 1981 al 1983, per poi ricoprire la carica di direttore pubblicità nel 1984, di direttore commerciale fascicoli e periodici dal 1985 e di direttore della divisione collezionabile dal 1990, coordinando sia l'attività italiana che quella internazionale.

Nel 1993 diventa direttore generale della stessa società, per poi essere nominato amministratore delegato e vice-presidente nel 1999 e presidente della sub-holding editoriale, De Agostini Editore, nel 2003.

Nel 2007 entra a far parte di Banzai in qualità di socio fondatore. Ad oggi, oltre ad essere membro del Consiglio di Amministrazione di Banzai, Pietro Boroli è vice-presidente e membro del comitato esecutivo di De Agostini S.p.A., presidente di De Agostini Libri S.p.A. e di De Agostini Publishing S.p.A., nonché amministratore di Zodiak Media S.A., presidente dell'Editrice SGP (che controlla il "Corriere di Novara" e l'"Eco di Biella", consigliere di amministrazione di Venchi S.p.A., di Lavazza S.p.A., di Rubinetterie S.p.A., della Fondazione Teatro Coccia di Novara e della Fondazione Achille e Giulia Boroli.